Presentazione

In quanto organizzazione complessa e sofisticata, l'ambulatorio odontoiatrico richiede una perfetta messa a punto ed un rigoroso controllo del suo funzionamento in modo da garantire il massimo risultato in termini di efficacia e efficienza, in relazione soprattutto ai fruitori ultimi del servizio: i pazienti. Esso, infatti, è un particolare ambiente di lavoro nel quale il personale sanitario e tecnico-amministrativo si muove nell'affannosa preoccupazione di soddisfare sollecitamente e professionalmente il malato, utilizzando strutture, impianti, sostanze chimiche, supporti tecnologici e porcedure diagnostico-terapeutiche poternzialmente rischiose per l'operatore ed il paziente. E' opinione ormai condivisa, dunque, che anche nelle strutture odontoiatriche sia indispensabile adottare un sistema di Gestione del rischio che, partendo da una valutazione iniziale della situazione, persegua una politica finalizzata all'uso sistematico dell'analisi del rischio e del ridisegno dell'organizzazione atti a ridurre i costi complessivi, compresi i costi della "non sicurezza". Ciò si realizzerebbe attraverso la riduzione degli incidenti, dei premi assicurativi, delle spese legali, della conflittualità, delle sanzioni, ecc... Il presente Convegno si propone di fare il punto su questo attualissimo aspetto dell'assistenza odontoiatrica.

 

ECM

Il Convegno partecipa al Programma di Educazione Continua in Medicina - ECM con l'accreditamento delle figure professionali di Odontoiatra e Igienista Dentale.

 

In collaborazione con